fotofotofotofotofoto


immagine esempio

Carnevale della matematica dal vivo

2018-04-25

Nei giorni 18 e 19 maggio prossimi, presso l'Università Federico II di Napoli del Complesso dei SS. Marcellino e Festo, Largo San Marcellino 10, Napoli, avrà luogo il primo 'Carnevale della Matematica dal Vivo'. Due giorni di divulgazione e animazione matematica attraverso incontri-spettacolo, conferenze e alcuni “laboratori” (molti dei quali adatti anche alla scuola primaria e secondaria di primo grado) in cui sarà possibile 'fare' concretamente, e in modo divertente, matematica, organizzati dall'IAC-CNR, Dipartimento di Matematica Pura e Applicata "R. Caccioppoli" di Napoli e MaddMaths!

Il problema del traffico, i dati personali e la nostra privacy, il gioco d'azzardo, l’arte della negoziazione: sono alcuni degli argomenti al centro degli incontri del Carnevale della Matematica dal Vivo, durante i quali si scopriranno nessi inaspettati tra il mondo dei numeri e alcuni semplici aspetti della nostra vita quotidiana. Ma non solo. Si parlerà anche del perché studiare matematica (domanda che quasi tutti si sono posti almeno una volta nella vita), ci sarà spazio per spigolature e curiosità, con il racconto delle (finte) vite di matematici, un intervento dei Rudi Mathematici sui calendari, e poi criptografia, geometrie alternative, paradossi matematici, modelli di traffico, algoritmi per le immagini, e i fumetti del nuovo numero della collana Comics&Science del Cnr, dedicato alle donne in matematica, che sarà presentato per l’occasione dalle autrici.

Il 'Carnevale della Matematica' è un evento finora appartenuto esclusivamente al Web: si tiene il 14 di ogni mese su Internet (in modo che a marzo coincida con il Pi Greco Day, ) e vi partecipano i maggiori siti di divulgazione italiani.

Ora, per la prima volta, il carnevale della matematica approda nella vita reale con il Carnevale della Matematica dal Vivo, dedicato principalmente alle scuole superiori di secondo grado ma aperto a tutti: famiglie, genitori, insegnanti, semplici curiosi e appassionati di matematica.

L’evento di quest’anno è stato reso possibile dal supporto dell'Istituto nazionale di alta matematica (INdAM), del Consiglio nazionale delle ricerche, con l'Istituto per le applicazioni del calcolo, dell'Università Federico II di Napoli e del suo dipartimento di matematica e applicazioni, di Città della scienza di Napoli, della rivista Archimede, e delle maggiori società matematiche italiane: UMI, SIMAI e AIRO.

Per partecipare agli eventi la prenotazione è obbligatoria per le scuole, e fortemente consigliata per i singoli interessati (i locali hanno una capienza limitata). Per prenotare basta mandare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo di email maddmaths@gmail.com indicando nell'oggetto "Prenotazione per il Carnevale della Matematica", e specificando nel testo: nome e cognome della persona di contatto, numero di cellulare del contatto, la scuola e la classe (per le scolaresche), il numero di partecipanti e l'evento a cui si vuole partecipare (indicando il codice che appare nel programma S1, L2 etc...). Le prenotazioni andranno avanti fino a esaurimento posti. Il programma e tutte le informazioni si trovano qui: http://maddmaths.simai.eu/archimede/carnevale-napoli/

Il Poster dell'evento è a cura di Symmaceo Communications su un disegno di Tuono Pettinato.

Organizzato da:
MaddMaths!, Iac-Cnr, Istituto nazionale di alta matematica (INdAM), Università Federico II di Napoli e il suo dipartimento di matematica e applicazioni, Città della scienza di Napoli, rivista Archimede, UMI, SIMAI e AIRO

Poster dell'evento disegnato da Tuono Pettinato


LINK: http://maddmaths.simai.eu/archimede/carnevale-napoli/