fotofotofotofotofoto


immagine esempio

Mutamenti nelle basi delle scienze

L'emergere di nuovi paradgmi sistemici nelle scienze fisiche, della vita e umane

In questa opera curata da Francesco Bottaccioli, fondatore della Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia, fisici, biologi, fisiologi, immunologi, filosofi, medici, psicologi, antropologi, sociologi, pedagogisti ed economisti presentano riflessioni sullo stato dell’arte della propria disciplina mostrandone i cambiamenti in corso, che in alcuni casi sono vere e proprie rivoluzioni paradigmatiche.

Il libro quindi mostra alcuni fondamentali mutamenti intervenuti nelle basi delle scienze della vita e della natura. Al tempo stesso, ambisce a essere uno strumento di una rivoluzione nella conoscenza e nella capacità di prendersi cura dell’essere umano in tutte le sue complesse dimensioni.

 

I capitoli

Introduzione: verso la complessità, Francesco Bottaccioli

Per un cambio di paradigma nelle scienze socialie naturali, Lucio Biggiero

La rivoluzione biologica del terzo millennio, Marcello Buiatti

Materia inerte e materia vivente, Marcello Cini

L’immunologia come biografia, Andrea Grignolio, Paolo Tieri, Claudio Franceschi

Cervello e società, Andrea Minelli

La psicologia tra biologia e ambiente, David Lazzari

Medicina della complessità e comunicazionemedico-paziente, Stefano Coaccioli

Psiconeuroendocrinoimmunologia:  il nuovo paradigma,Francesco Bottaccioli

Etica ed epistemologia della Psiconeuroendocrinoimmunologia, Gianangelo Palo

Antropologia: un’interpretazione sistemica dell’uomo, Tullio Seppilli

Dalla psichiatria infantile alla psicologia relazionale, Maurizio Andolfi

Pedagogia alla luce del paradigma ecologico sistemico, Salvatore Colazzo

Interdipendenze tra comunicazione, cognizione ed emozione, Enrico Cheli

Neuro-economia e il pluralismo scientifico, Riccardo Viale

LINK: http://www.sipnei.it/index.php?option=com_abook&view=category&id=1&Itemid=243